Arredare con i piatti

I piatti appesi mi ricordano l’infanzia… mia mamma e i suoi piatti della Richard Ginori, con le date di nascita di me e mia sorella ed altre date importanti, lì conserva gelosamente e lì tiene appesi in cucina. Sono azzurri e bianchi con piccoli paesaggi dipinti a mano…. Una meraviglia.

Sono cosciente di avere una animo Vintage e Retrò… Credo che un piatto ben fatto sia una vera e opera d’arte. Ce ne sono tanti in giro con forme e colori differenti. Allora perché non arredare quella parete che in casa adesso è un muro spoglio?

Scegli la composizione

I piatti possono essere abbinati per colore e per immagini. Puoi procedere con uno schema geometrico fatto di line che seguono un percorso preciso, oppure giocare incastrando varie forme e dimensioni differenti. Se sono monocolore, dipingi la parete dove andranno posizionati, in modo da centrarli in uno spazio e fare risaltare il tutto. Se invece sono di più colori, cerca di fare una composizione omogenea mescolando forme e immagini. Ecco qualcosa da cui prendere spunto.

I piatti di Piero Fornasetti

Confesso che di questi piatti sono letteralmente innamorata! Le possibilità di composizione sono infinite e si possono abbinare sia in cucina, sala ma io oserei anche in camera.

Il piatto diventa texture

La composizione dei piatti, può diventare una Texture elegante con tagli geometrici. Esistono delle carte da parati che trasformano un semplice piatto in un decoro da parete ripetibile all’infinito. Se decidete ed osate con queste carte, vi consiglio di dedicargli un angolino senza tappezzare tutte le pareti. Da abbinare con qualcosa di ultra moderno con colori decisi.!

Crediti fotografie: In copertina theperennialstyle.com, foto 1 patternsandprosecco.com , foto 2 shakemyblog.fr , foto 3 www.designmag.it, foto 4 ideadesigncasa.org, foto 5 stellabar.wixsite.com, foto 6 sixthings.com.au, foto 7 cuckoo4design.com, foto 8 e 9 www.etsy.com, foto 10 www.lonny.com

Irene

Ciao sono Irene, l'autrice di Crespazio. Interior Designer di professione e Scenografa di formazione. Mi occupo di decorare, inventare, colorare piccoli e grandi spazi. Ogni Venerdì idee, spunti e colore sul Blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto